maschilisti!-la-jebreal-contro-propaganda-live:-la-sinistra-litiga-anche-in-tv

Maschilisti! La Jebreal contro Propaganda Live: la sinistra litiga anche in tv

Con un post su Instagram, il programma Propaganda Live annunciava nelle scorse ore la partecipazione degli ospiti attesi per questa sera. Dopo di che è accaduto l’imprevisto: uno degli ospiti non appena venuto a conoscenza di chi fossero gli altri invitati, ha declinato l’invito con tanto di critica.

Il noto programma, trasmesso su La 7 e condotto da Diego Bianchi, noto anche con lo pseudonimo Zoro, ha ricevuto un bel due di picche, con l’accusa di maschilismo. “Questa sera torna Propaganda Live. Saranno con noi  Rula Jebreal, Michele Serra, Elio, Caparezza, Colapesce e Dimartino, Valerio Aprea, Fabio Celenza, Claudio Morici, Memo Remigi e il maestro Enrico Melozzi per ricordare Ezio Bosso”, si legge nel post pubblicato sul canale Instagram del programma. (Continua dopo la foto)

La giornalista Rula Jebreal dopo aver letto i nomi previsti per la puntata di questa sera (14 maggio) ha rifiutato, pubblicamente, sempre via social, di intervenire in trasmissione. “7 ospiti… Solo una donna! Come mai? Con rammarico devo declinare l’invito, come scelta professionale non partecipo a eventi che non garantiscano la parità di genere e l’inclusione”. (Continua dopo la foto)

Per il momento, non ci risulta ci sia stata replica alla secca e dura risposta lanciata dalla giornalista, la quale sicuramente non ha lasciato possibilità di confronto avendo rifiutato all’istante l’invito.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *