“non-li-rivedremo-mai-piu”-chiudono-in-italia-tre-storici-supermercati:-clienti-sconvolti

“Non li rivedremo mai più” chiudono in Italia tre storici supermercati: clienti sconvolti

Arriva la decisione che lascia senza parole tutti i clienti dei tre marchi amatissimi. Purtroppo non c’è nulla da fare per i tre supermercati.

Sono tre i marchi che stanno chiudendo i battenti in diverse region i d’Italia. Si tratta di supermercati molto amati dai clienti che ora dovranno riorganizzare il proprio modo di fare la spesa.

chiusura tre supermercati
Supermercato (ANSA/TINO ROMANO)

Purtroppo la crisi che ha colpito diversi settori non ha risparmiato neanche quello dei supermercati. Nonostante alle spalle abbiano realtà consolidate, gli aumenti delle materie prime hanno causato rincari che hanno costretto alcuni marchi a dover chiudere le loro sedi.

E’ il caso di tre supermercati molto famosi. Primo tra tutti Tuodì che sta chiudendo dei punti vendita nel Lazio causando conseguenti licenziamenti. A breve verranno avviati dei licenziamenti collettivi per i punti vendita di Piazza Pio XI numero 20 e Via Fonteiana 59/73 per 25 lavoratori e in Via Casalina e Via Montecompatri per altri 24 dipendenti.

Non solo Tuodì ma anche Conad e Carrefour….

chiusura tre supermercati
Supermercato (ansa foto)

Anche Conad ha deciso di chiudere i battenti per quanto riguarda il suo punto vendita di Cogneto in provincia di Modena dove è già sorta una nuova entità al suo posto. Stiamo parlando di un outlet di Intimo Moda che occuperà la stessa superfice del vecchio supermercato con in più una spaziosissima area parcheggio, utile per accogliere tutti i clienti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ———> Ecco il nome della città più felice del mondo. Si trova a poche ore dall’Italia. Pronti a trasferirvi?

L’ultimo bran che sta assistendo a una chiusura è Carrefour con il suo punto vendita Le Sorgenti a Frosinone.

E’ stato proprio il sito del marchio francese ad annunciarlo in un comunicato ufficiale:

“Giovani e Ambiziosi, ci piace definirci così. […] L’esperienza di questi primi 14 anni ha fatto il resto: ci ha insegnato che sono i dettagli a fare la differenza, che è la qualità dei nostri prodotti a renderci riconoscibili e che fare acquisti nei nostri supermercati deve essere per i nostri clienti un piacere. Ecco perché dagli arredi alla disposizione, dall’ampia selezione di prodotti freschi e non sino alle eccellenze più ricercate, estetica e tecnologia sono stati, negli anni, il fulcro della nostra continua ricerca, crescita e innovazione”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ———> Classifica supermercati, al primo posto il marchio inaspettato. La spesa degli italiani non sarà più la stessa

I clienti non si aspettavano queste chiusure e ora saranno costretti a cambiare le proprie abitudini e a riversarsi su nuovi marchi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.