non-si-ferma-all’alt:-arrestato-dopo-una-folle-corsa-in-citta

Non si ferma all’alt: arrestato dopo una folle corsa in città

Guidava senza patente, probabilmente ubriaco ed ha costretto gli agenti di polizia ad un inseguimento pericoloso nelle strade di Città di Castello. Protagonista di questa folle fuga un pregiudicato tunisino. Gli agenti lo hanno riconosciuto al volante durante un controllo e hanno cercato di fermarlo, ma l’uomo non ha rispettato l’alt intimato dalle forze dell’ordine, ma anzi ha accelerato e iniziato una serie di sorpassi a tutta velocità rischiando anche di provocare uno scontro frontale con un’altra automobile. Dopo l’inseguimento a sirene spiegate, il fuggitivo ha perso il controllo del veicolo finendo contro la recinzione di un’abitazione. Nonostante l’urto, l’uomo è sceso dall’auto e ha continuato a scappare a piedi. I poliziotti, però, lo hanno raggiunto e bloccato. Sottoposto alle prime cure, il pregiudicato è stato denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale, per non aver mai conseguito la patente e per guida in stato di ebbrezza, essendosi rifiutato di sottoporsi agli esami. Vista la pericolosità dell’uomo, il pubblico ministero ha chiesto e ottenuto la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Ultime notizie di Cronaca per Città di Castello

Provoca incidete e si rifiuta di sottoporsi all'alcoltest: denunciato

Getta dall'auto un astuccio con la cocaina: arrestato dalla polizia

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *