notizia-falsa-–-non-e-vero-che-tutte-le-funzioni-funebri-previste-nel-giorno-del-funerale-di-elisabetta-ii-saranno-cancellate

Notizia Falsa – Non è vero che tutte le funzioni funebri previste nel giorno del funerale di Elisabetta II saranno cancellate

Il 13 settembre 2022 è stato pubblicato un tweet contenente lo screenshot di un articolo del quotidiano britannico Daily Mirror intitolato “Funerals cancelled on Monday as the nation comes to standstill to honour the Queen” (in italiano “I funerali di lunedì sono stati cancellati mentre la nazione si ferma per onorare la Regina”). Lo screenshot è accompagnato da un commento in cui si legge: «Nel giorno del funerale di Elisabetta II nessun altro potrà commemorare i propri morti con un funerale. Tutti i funerali già programmati sono stati cancellati e migliaia di persone dovranno attendere il giorno successivo per ricordare e seppellire i propri morti».

Si tratta di una notizia falsa. 

I funerali di Stato della regina Elisabetta II si terranno il prossimo 19 settembre 2022 nella cattedrale di Westminster e per l’occasione il Regno Unito ha annunciato una bank holiday, cioè un giorno di astensione dal lavoro come accade nei giorni di festa nazionale. Tale decisione non implica in ogni caso la cancellazione di «tutti i funerali» programmati per quella data. A specificarlo sono le linee guida sulla giornata di lutto pubblicate dal governo britannico, nelle quali si legge che «non ci si aspetta che il pubblico o le organizzazioni osservino comportamenti specifici durante il periodo del lutto».

In una serie di tweet pubblicati il 12 settembre 2022, la National Association of Funeral Directors (Nafd, organismo che rappresenta i direttori delle imprese funerarie nel Regno Unito) ha chiarito che «alcuni funerali andranno avanti, altri si trasferiranno in una data diversa» ma solo su richiesta esplicita delle famiglie coinvolte dal lutto. Non è vero, dunque, che il 19 settembre 2022 «nessun altro potrà commemorare i propri morti con un funerale», come si legge nel tweet oggetto della nostra verifica.

Lo screenshot allegato al tweet arriva da un articolo realmente pubblicato il 13 settembre 2022 dal Daily Mirror, che nonostante il titolo fuorviante parlava di funerali cancellati in tutto il Regno Unito «sebbene non vi sia alcun obbligo per gli organizzatori di annullare gli eventi».  L’articolo raccoglieva alcune reazioni pubblicate su Twitter da utenti contrari alla decisione presa da singole imprese funerarie, che hanno scelto di rispettare il giorno di lutto senza però alcuna imposizione esterna.

Clicca qui per iscriverti alla newsletter gratuita di Facta

Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro 
 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.