notte-fonda-per-il-foggia,-0-3-contro-il-picerno.-inizio-di-stagione-da-dimenticare-–-l'immediato

Notte fonda per il Foggia, 0-3 contro il Picerno. Inizio di stagione da dimenticare – l'Immediato

Nel Monday night di Lega Pro si sfidano Picerno e Foggia, entrambe scottate dalle sconfitte rimediate rispettivamente contro Catanzaro e Latina nella prima giornata. I padroni di casa, allenati da Longo, si schierano con un 4-3-3: Crespi; Novella, De Franco, Garcia, Guerra; Kouda, Dettori, Pitarresi; Esposito, Reginaldo, Golfo. Boscaglia risponde schierando quattro novità dal primo minuto: Leo, Vuthaj, Petermann e Costa. Questo l’11 rossonero(4-2-3-1): Nobile; Leo, Malomo, Sciacca, Costa; Di Noia, Petermann; Peralta, Schenetti, D’Ursi; Vuthaj.

La cronaca

Al 2′ De Franco regala palla a Vuthaj con un retropassaggio killer, l’attaccante rossonero serve Peralta che a botta sicura sbatte contro la testa di Garcia, il quale salva sulla linea di porta. Al 12′ il Picerno riparte con Kouda, provvidenziale la diagonale difensiva di Costa. Al 22′ il Foggia va sotto: Reginaldo scappa sulla linea del fuorigioco e trafigge Nobile. Al 25′ il Foggia pareggia, ma la posizione di D’Ursi è irregolare. Il primo tempo, molto deludente dei satanelli, termina 1-0.

La seconda frazione comincia male per la squadra di Boscaglia: Malomo colpisce il pallone con la mano in area di rigore e Esposito sigla il 2-0 dal dischetto. Al 55′ Di Noia perde palla a centrocampo e il Picerno riparte in velocità, non concretizzando al meglio l’offensiva. Al 60′ Costa innesca Vuthaj che centra il palo. Al 73′ Petermann ci prova dalla distanza, pallone alto sulla traversa. Al 78′ il centrocampista ci riprova, questa volta da punizione, sfiorando il palo. Al 90′ Pitarresi da calcio di punizione, complice una papera di Nobile, firma il 3-0 con un rasoterra insidioso. Al 95′ Ogunseye tira al volo di prima intenzione, grande parata del portiere avversario. Il Foggia continua a deludere e subisce altri tre gol. Contro il Picerno finisce 3-0. Per il riscatto, i satanelli attendono il Francavilla giovedì in casa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *