Olimpiadi: scherma, bronzo Italia nel fioretto a squadre donne

olimpiadi:-scherma,-bronzo-italia-nel-fioretto-a-squadre-donne
  • 28

    La “calata” del Sant’Anello

    11:00 -13:00

    28/07/2021-29/07/2021

    La “calata” del Sant’Anello

    Si terrà giovedì 29 luglio, al termine della celebrazione eucaristica delle ore 11, nella cattedrale di San Lorenzo di Perugia, il tradizionale rito della “calata” del Sant’Anello animato dai membri della Confraternita del Santissimo Sacramento, di San Giuseppe e del Sant’Anello.

    Due volte all’anno la reliquia ritenuta dalla pietà popolare l’anello con cui la Beata Vergine Maria fu sposata a san Giuseppe viene esposta alla venerazione dei fedeli: nei giorni che precedono il perdono di Assisi (2 agosto) e in occasione della festa della Madonna delle Grazie del 12 settembre. La “calata” è sempre molto suggestiva e si è svolta anche lo scorso anno, in piena pandemia, nel rispetto delle norme per prevenire il contagio da Covid-19, come avverrà giovedì prossimo. Si tratta della discesa del reliquiario di argento e rame conservato in una cassaforte posta a otto metri d’altezza sopra l’altare della cappella del Sant’Anello.

    La cassaforte è protetta da una serie di grate e sportelli in metallo che vengono aperti con 14 chiavi in possesso delle autorità municipali (sette) e religiose (cinque), del Nobile Collegio del Cambio e del Collegio della Mercanzia (una ciascuna), a testimonianza dell’importanza di questa reliquia non solo religiosa ma per l’intera storia della città di Perugia. Il Sant’Anello verrà riposizionato all’interno della cassaforte venerdì 30 luglio, al termine della celebrazione eucaristica vespertina delle ore 18.


  • 29

    La “calata” del Sant’Anello

    11:00 -13:00

    29/07/2021-29/07/2021

    La “calata” del Sant’Anello

    Si terrà giovedì 29 luglio, al termine della celebrazione eucaristica delle ore 11, nella cattedrale di San Lorenzo di Perugia, il tradizionale rito della “calata” del Sant’Anello animato dai membri della Confraternita del Santissimo Sacramento, di San Giuseppe e del Sant’Anello.

    Due volte all’anno la reliquia ritenuta dalla pietà popolare l’anello con cui la Beata Vergine Maria fu sposata a san Giuseppe viene esposta alla venerazione dei fedeli: nei giorni che precedono il perdono di Assisi (2 agosto) e in occasione della festa della Madonna delle Grazie del 12 settembre. La “calata” è sempre molto suggestiva e si è svolta anche lo scorso anno, in piena pandemia, nel rispetto delle norme per prevenire il contagio da Covid-19, come avverrà giovedì prossimo. Si tratta della discesa del reliquiario di argento e rame conservato in una cassaforte posta a otto metri d’altezza sopra l’altare della cappella del Sant’Anello.

    La cassaforte è protetta da una serie di grate e sportelli in metallo che vengono aperti con 14 chiavi in possesso delle autorità municipali (sette) e religiose (cinque), del Nobile Collegio del Cambio e del Collegio della Mercanzia (una ciascuna), a testimonianza dell’importanza di questa reliquia non solo religiosa ma per l’intera storia della città di Perugia. Il Sant’Anello verrà riposizionato all’interno della cassaforte venerdì 30 luglio, al termine della celebrazione eucaristica vespertina delle ore 18.


  • 29

    Appuntamenti in Umbria, per il giorno 29 luglio 2021, giovedì

    Tutto il giorno

    29/07/2021

    Appuntamenti in Umbria, per il giorno 29 luglio 2021, giovedì

    PERUGIA – sala Rossa di Palazzo dei Priori – ore 10.30 –

    Conferenza stampa di presentazione del nuovo master

    dell” Università di Perugia, grazie alle borse di studio

    finanziate da Comune di Perugia, Provincia di Terni,

    Inps e Filca Cisl.

    – PERUGIA – regioneumbria.webex.com – ore 11 –

    Videoconferenza stampa di aggiornamento

    sull” andamento epidemiologico e sullo stato di

    avanzamento della campagna vaccinale anticovid in

    Umbria, con l” assessore regionale alla

    Salute, Luca Coletto, il direttore regionale alla sanità,

    Massimo Braganti, e il commissario regionale per

    l” emergenza covid, Massimo D” Angelo.

    – GUBBIO – Palazzo Pretorio – ore 11 –

    Conferenza stampa di presentazione del 56ø Trofeo Luigi

    Fagioli (30 luglio – 1 agosto).

    – PERUGIA – teams.microsoft.com – ore 12 –

    Videoconferenza stampa della direzione dell” Usl Umbria

    1 per presentare i nuovi direttori di distretto.

    – PERUGIA – sala della Vaccara di Palazzo dei Priori – ore 17.30 –

    Presentazione del libro di Marco Nicoletti “La Perugia

    dei Papi – Tirannie, perversioni, splendore”.

    – ASSISI – Hotel Cenacolo, Santa Maria degli Angeli – ore 18 –

    Matteo Renzi presenta il suo nuovo libro,

    “Controcorrente”.

    – SPOLETO-ASSISI –

    Iniziative con il Coordinatore nazionale di Forza Italia,

    Antonio Tajani.

    SPOLETO (ore 18.30, piazza Garibaldi): raccolta firme

    per il referendum “Giustizia giusta”.

    ASSISI (ore 20, Hotel Villa Verde, Rivotorto):

    presentazione del simbolo di Forza Italia-Progetto

    Assisi. 

  • 29

    UniPG, presentazione nuovo master progettazione

    UniPG, presentazione nuovo master progettazione

    Si terrà il prossimo giovedì 29 luglio, alle ore 10.30, presso la sala Rossa di palazzo dei Priori la conferenza stampa di presentazione del nuovo master in progettazione e gestione di politiche e processi partecipativi dell’Università degli studi di Perugia grazie alle borse di studio finanziate da Comune di Perugia, Provincia di Terni, Inps e Filca (Federazione Italiana Lavoratori delle Costruzioni e Affini) di Cisl.

    LEGGI ANCHE – UniPG, le congratulazioni del Comune per i risultati dell’Ateneo

    All’incontro parteciperanno il sindaco Andrea Romizi, la responsabile del servizio pubblica istruzione ed università   della Provincia di Terni Tiziana De Angelis, il segretario di Anci Umbria Silvio Ranieri, il segretario regionale di Filca Cisl Giuliano Bicchieraro, il direttore regionale di Inps Fabio Vitale, il direttore provinciale di Inps Silvia Costanza Marchetti, il Rettore dell’Università di Perugia Maurizio Oliviero, i docenti del consiglio direttivo del master Alessandra Valastro, Marco Damiani, Paola De Salvo e Mariano Sartore.

  • 29

    56esimo Trofeo Luigi Fagioli Gubbio a Palazzo Pretorio, in Sala Trecentesca

    56esimo Trofeo Luigi Fagioli Gubbio a Palazzo Pretorio, in Sala Trecentesca

    E’ convocata per giovedì 29 luglio alle ore 11.00 a Palazzo Pretorio, in Sala Trecentesca, la conferenza stampa di presentazione del 56° Trofeo Luigi Fagioli (30 luglio -1° agosto).

  • 29

    Coronavirus, domani videoconferenza stampa andamento epidemiologico

    Coronavirus, domani videoconferenza stampa andamento epidemiologico

    Verranno illustrati anche i dati della campagna vaccinale

    Domani, giovedì 29 luglio, alle ore 11.00, si terrà la videoconferenza stampa di aggiornamento sull’andamento epidemiologico e sullo stato di avanzamento della campagna vaccinale anticovid in Umbria.

    Interverranno l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, il direttore regionale alla sanità, Massimo Braganti, il commissario regionale per l’emergenza covid, Massimo D’Angelo.

  • 29

    Attività didattica MOCILARTE al campo estivo Asad Soc.Coop

    Attività didattica MOCILARTE al campo estivo Asad Soc.Coop

    Il 27 luglio si è tenuto il primo appuntamento con l’attività didattica MOCILARTE presso il Campo Estivo Asad Soc. Coop. E nel pomeriggio presso il giardino della biblioteca Villa Urbani di Perugia. Tanti i bambini partecipanti che hanno dipinto alcune borse a tracolla tipiche dei paesi latinoamericani. I loro lavori saranno esposti presso la mostra darte latinoamericana – premio arte anima latina in scena alla rocca Paolina, sala cannoniera, dal 23 luglio al 15 d’agosto.

    Il 29 luglio si terrà il secondo appuntamento con “MOCILARTE” nel giardino della Biblioteca Villa Urbani alle 17:00.

    LEGGI ANCHE – Comune di Perugia, l’apertura dei centri estivi 2021

    MOCILARTE

    Mocilarte è un’attività didattica integrata che tramite la pittura vuole promuovere la conoscenza e mettere in contatto i bambini ed i giovani con i paesaggi e la cultura latinoamericana.

    Si realizza attraverso una giornata di pittura, durante la quale i bambini ed i ragazzi dipingono una BORSA A TRACOLLA tipica dei paesi latinoamericani (nome originale mochila) con disegni prestampati che rappresentano vari aspetti della ricchezza e della diversità della natura così come gli elementi culturali ed i luoghi più rappresentativi dell’America Latina.

    Questa attività è stata ideata e sviluppata dall’artista colombiana Adriana Cabal, laureata in Pedagogia e Didattica dell’Arte ed attualmente professoressa d’arte nel suo paese. La sua esperienza nell’attività didattica per bambini e ragazzi la porta a continue ed importanti collaborazioni con istituzioni di rilievo internazionale.

    Promotore locale dell’iniziativa è Salentino Group con il patrocinio del Comune di Perugia

  • 29

    Alla Sala della Vaccara, presentazione del libro “La Perugia dei Papi” di Marco Nicoletti

    Alla Sala della Vaccara, presentazione del libro “La Perugia dei Papi” di Marco Nicoletti

    Sarà presentato giovedì 29 luglio alle ore 17.30 alla Sala della Vaccara il libro di Marco NicolettiLa Perugia dei papi. Tirannie, perversioni, splendore“. Saranno presenti all’incontro l’autore, l’assessore alla Cultura del Comune di Perugia Leonardo Varasano e Claudio Lattanzi della casa editrice Intermedia Edizioni.

    Il libro di Nicoletti, in distribuzione ormai da un paio di settimane, sta ottenendo un ottimo riscontro in libreria ed è il primo volume della collana “Conoscere Perugia” che Intermedia dedicherà alla storia, ai personaggi, alla cultura, all’economia e all’arte del capoluogo umbro.

    Quali influssi ha avuto, nei secoli, la prolungata presenza del potere papale sull’aspetto urbano di Perugia e come ha inciso sul suo sviluppo? Le figure dei papi, scolpite nel marmo o modellate nel bronzo, tramandano, la memoria di un potere secolare tanto stringente da divenire una soffocante tirannia, capace di sopravvivere ai tempi e portare il proprio sigillo fin dentro la modernità.

    Il Governo pontificio ritardò sicuramente il naturale allinearsi della società locale alle correnti di progresso che attraversarono la penisola dal Rinascimento in poi, ma è pur vero, nel caso di Perugia che la sua presenza influenzò ampiamente l’aspetto monumentale e artistico della città. Il volume di Nicoletti, con prefazione di Lavinia Oddi Baglioni, passa in rassegna le figure di nove pontefici che hanno intrecciato il loro destino con quello dell’Augusta, da Onorio III a Clemente IV, da Celestino V a Giulio II, da Paolo III a Leone XIII. Di ognuno viene tratteggiato un rapido ritratto, mettendone in evidenza gli importante legami con Perugia, città in cui  si svolsero ben cinque conclavi. Ecco dunque che si dipano le personalità di questi successori di Pietro, personaggi emblematici di un Rinascimento contraddistinto da mecenatismo e nepotismo, ma anche da dissolutezze sconcertanti o un’epoca moderna caratterizzata dallo scontro tra Vaticano ed il neonato Stato unitario. Uno dei papi nei quali ci si imbatte inevitabilmente è Giulio III la cui monumentale statua in bronzo,

    L’opera di  Vincenzo Danti, svetta benedicente sul sagrato del duomo.  Giulio III diede scandalo nelle corti europee per i propri comportamenti dissoluti, tra cui quello di aver nominati cardinale un suo giovane amante poco più che adolescente. Imprescindibile poi nella storia di Perugia è Paolo III Farnese, vera personificazione del nepotismo  che costruì la Rocca Paolina, emblema del potere pontificio sulla città, dopo aver distrutto le case dei Baglioni, al termine della cosiddetta “Guerra del sale”, ultimo conflitto combattuto dalla Chiesa.

    Nella seconda parte del libro, l’influsso della Chiesa viene analizzato attraverso le opere d’arte ed i monumenti religiosi o di committenza ecclesiastica. Il volume si trasforma in una vera  e propria guida turistica. Eccoci allora dentro la Rocca Paolina, alla ricerca della femminilità monastica nel complesso di santa Giuliana, sulle tracce del Settecento perugino e di palazzo Donini o avvolti nella storia dei Templari con il complesso di san Bevignate. Questo percorso della bellezza non può non comprendere anche i Nobili Collegi della Mercanzia e del Cambio, il tesoro artistico della Trinità di Raffaello custodito nella chiesa di san Severo, il palazzo Gallenga Stuart, palazzo Murena e lo straordinario scrigno di tesori rappresentato da san Pietro.

    L’autore

    Marco Nicoletti giornalista e scrittore. Collaboratore di periodici di settore e di istituzioni scientifiche, è curatore di convegni e mostre sull’economia dell’arte in Italia e all’estero. Ha pubblicato numerosi saggi sulla valorizzazione del patrimonio artistico ed architettonico italiano.


  • 29

    Matteo Renzi presenta il suo libro “Controcorrente” ad Assisi

    Matteo Renzi presenta il suo libro “Controcorrente” ad Assisi

    Giovedì 29 luglio Matteo Renzi sarà in Umbria per presentare il suo nuovo libro ‘Controcorrente’. L’appuntamento è alle 18 all’Hotel Cenacolo di Santa Maria degli Angeli di Assisi, dove sarà intervistato dal vicedirettore di La7, Gaia Tortora. Soddisfazione dei coordinatori regionali di Italia Viva, i senatori Nadia Ginetti e Leonardo Grimani, e dei coordinatori provinciali Emanuela Mori e Francesco Neri. “Una rinnovata presenza a testimonianza di quanto Matteo Renzi – fanno sapere – sia vicino alla nostra regione e legato al nostro territorio”.


  • 29

    Il suono della Ricerca, appuntamento con la musica di Vivaldi

    Il suono della Ricerca, appuntamento con la musica di Vivaldi

    La rassegna promossa dall’Ateneo perugino in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia

    È la Terra la protagonista del terzo appuntamento con “Il suono della ricerca”giovedì 29 luglio 2021, alle ore 19, a Perugia, all’Orto Medievale del Centro di Ateneo per i Musei Scientifici (CAMS), in Borgo XX Giugno.

    Dopo le serate dedicate ad Acqua e Fuoco, la rassegna promossa dall’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia prosegue il suo viaggio tra gli elementi, tra musica e scienza, con il concerto dell’Orchestra da Camera di Perugia che – solisti Azusa Onishi, violino, e Fabio Ciofini, clavicembalo, organo e maestro di concerto – proporrà la Sinfonia per archi e basso continuo in do maggiore RV 112 e “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi.

    A introdurre l’esibizione, che fa parte del percorso di avvicinamento a Sharper – La notte europea dei ricercatori 2021, sarà il dialogo tra Serena Massari, ricercatrice del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Perugia, e Marco Cherin, ricercatore del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Ateneo perugino.

    “Parleremo della nascita della vita sulla Terra – anticipa Cherin – da due diverse prospettive. Come si è sviluppata nel nostro pianeta? E cosa sappiamo veramente di queste origini, andando a studiare cosa ci raccontano le rocce?”.

    Il suono della ricerca” si concluderà venerdì 13 agosto, alle 21, con la serata “Ocp on the moon”, con l’Orchestra da Camera di Perugia e Marco Pierobon – tromba e direzione – e l’approfondimento scientifico a cura dell’Università degli Studi di Perugia affidato a Helios Vocca.

    L’iniziativa – a ingresso gratuito su prenotazione – è finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito dei progetti Notte Europea dei Ricercatori – azioni Marie Sklodowska-Curie.

  • 29

    Per Il suono della Ricerca appuntamento con la musica di Vivaldi

    Per Il suono della Ricerca appuntamento con la musica di Vivaldi

    La rassegna promossa dall’Ateneo perugino in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia

    È la Terra la protagonista del terzo appuntamento con “Il suono della ricerca”giovedì 29 luglio 2021, alle ore 19, a Perugia, all’Orto Medievale del Centro di Ateneo per i Musei Scientifici (CAMS), in Borgo XX Giugno.

    Dopo le serate dedicate ad Acqua e Fuoco, la rassegna promossa dall’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia prosegue il suo viaggio tra gli elementi, tra musica e scienza, con il concerto dell’Orchestra da Camera di Perugia che – solisti Azusa Onishi, violino, e Fabio Ciofini, clavicembalo, organo e maestro di concerto – proporrà la Sinfonia per archi e basso continuo in do maggiore RV 112 e “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi.

    A introdurre l’esibizione, che fa parte del percorso di avvicinamento a Sharper – La notte europea dei ricercatori 2021, sarà il dialogo tra Serena Massari, ricercatrice del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Perugia, e Marco Cherin, ricercatore del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Ateneo perugino.

    “Parleremo della nascita della vita sulla Terra – anticipa Cherin – da due diverse prospettive. Come si è sviluppata nel nostro pianeta? E cosa sappiamo veramente di queste origini, andando a studiare cosa ci raccontano le rocce?”.

    Il suono della ricerca” si concluderà venerdì 13 agosto, alle 21, con la serata “Ocp on the moon”, con l’Orchestra da Camera di Perugia e Marco Pierobon – tromba e direzione – e l’approfondimento scientifico a cura dell’Università degli Studi di Perugia affidato a Helios Vocca.

    L’iniziativa – a ingresso gratuito su prenotazione – è finanziata dalla Commissione Europea nell’ambito dei progetti Notte Europea dei Ricercatori – azioni Marie Sklodowska-Curie.

  • 29

    Lugnano in Teverina, 29 e 30 luglio Festival “Fino al Tramonto”

    Lugnano in Teverina, 29 e 30 luglio Festival “Fino al Tramonto”

    Presso il complesso termale di Ramici protagonisti Marcello Balena e Stefano de Majo

    La seconda settimana della rassegna “Fino al tramonto” nella splendida cornice delle Terme di Ramici di Lugnano in Teverina si apre giovedì 29 luglio con il secondo appuntamento con il sax di Marcello Balena che presenterà il suo terzo album “inside me” per la prima volta “live” dopo l’uscita del disco.

    “Inside me” vanta delle prestigiose collaborazioni: Dodi Battaglia, Phil Mer, Federico Malaman e Paolo Di Sabatino, e musicisti di livello mondiale, delle vere e proprie icone del jazz quali Randy Brecker, Ada Rovatti e John Patitucci.

    Il secondo appuntamento con il teatro è il 30 luglio con lo spettacolo “Imperator, Vite dei Cesari” di e con Stefano de Majo. Confessioni e memorie di un Imperatore di Roma che si racconta al cospetto del tramonto quando riemergono le ombre del proprio passato.

    Una piéce infarcita di richiami antichi a Lucano e Platone, a Camus Shakespeare e alla Yourcenar ma straordinariamente moderna e attuale nel disvelarci l’ anima di in Cesare, restituendoci un uomo nudo sotto le stelle.

    Lo spettacolo Imperator  inaugurò il 22 luglio 2016 il ripristino del teatro romano di Carsulae, ed è stato replicato in numerosi teatri e siti archeologici come Ostia, Aquinum, Ocriculum e con una rappresentazione anche a Roma nella biblioteca della Camera dei deputati

    Stefano de Majo è autore di due romanzi e racconti, vincitori di concorsi nazionali e internazionali, ed attore formatosi alla scuola di Anna D’Abbraccio, ha collaborato e recitato con Gastone Moschin, Ben Gazzara,  Edoardo Siravo, Carla Gravina, Francesco Salvi, Fabio Bussotti, Riccardo Leonelli, Mariavittoria Cozzella, Mary Di Tommaso, Mariangela Calia.

    Direttore artistico di Terni On Theatre, Festival Eccezional…Mente, ha ricevuto il titolo di Cavaliere della Repubblica per meriti professionali in ambito sociale e culturale.

    L’associazione Athanor Eventi quest’anno ha voluto dare vita a un festival che si svolge nell’ora più seducente del giorno, ossia al tramonto dalle ore 19 alle 20, così da poter assaporare le terme nel momento più bello e romantico della giornata.

    Oggi il complesso termale, nelle immediate vicinanze del fiume Tevere, è costituito da alcune piscine incorniciate da un paesaggio bucolico e suggestivo contornato da immensi terreni agricoli dai variopinti colori che solo la natura sa creare. Il luogo è di grande bellezza con la caratteristica di essere incontaminato così come la purezza delle sue acque termali che sgorgano fresche.

    Le terme di Ramici sono raggiungibili presso la strada provinciale 87 nel comune di Lugnano in Teverina (Tr).

    Inizio spettacoli ore 19. Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione obbligatorio al n. 3279705115.

    Per info sugli spettacoli consultare la pagina Facebook Terme di Ramici, i siti di www.athanoreventi.com oppure su www.turismolugnanointeverina.it

  • 30

    Spinazzola verrà ricevuto in Comune a Foligno per il ringraziamento

    Spinazzola verrà ricevuto in Comune a Foligno per il ringraziamento

    Leonardo Spinazzola sarà ricevuto in Comune, a Foligno, nella giornata di venerdì 30 luglio per il ringraziamento della sua città dopo la vittoria al campionato europeo di calcio.

    Alle 11 ricevimento istituzionale per Spinazzola, accompagnato dai familiari, nella sala del Consiglio comunale, presenti il sindaco Stefano Zuccarini, gli assessori e i consiglieri comunali. Successivamente, alle 12, il calciatore si recherà alla Corte di Palazzo Trinci. In questa sede sarà possibile la presenza del pubblico, anche se con limitazioni, per le esigenze di tutela sanitaria.

    LEGGI ANCHE – Europei, anche Spinazzola è atterrato a Londra per la finale

    A questo proposito i cittadini interessati a partecipare all’incontro, nella corte di Palazzo Trinci, potranno prenotarsi giovedì 29 luglio, a partire dalle 10, telefonando al seguente numero: 347/4774839 (fino all’esaurimento dei posti a disposizione). L’ingresso del pubblico, con prenotazione, alla Corte di Palazzo Trinci, potrà avvenire dalle 11,15 alle 11,45.

  • 30

    F.I.A.B.E. Follow Immagination and Be Enchanted a Trevi

    FIABE Segui Immaginazione e Lasciati Incantare a Trevi

    Un divertente, romantico e sorprendente viaggio nel Teatro Clitunno di Trevi. Si tratta di F.I.A.B.E. Follow Immagination And Be Enchanted, spettacolo creato da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale in programma appunto nel teatro trevano per due fine settimana: venerdì 30, sabato 31 luglio, domenica 1 agosto e venerdì 6, sabato 7, domenica 8 agosto alle ore 18.

    Lo spettacolo ci conduce alla scoperta di questo luogo incantato custode di mille racconti, per godere da una prospettiva privilegiata e insolita di tutto il suo fascino.

    Ambientato in un remoto ed oscuro futuro, F.I.A.B.E racconta il viaggio di formazione dell’imprenditrice senza scrupoli Frau Doktor Huber e della timida agente immobiliare Giovanna e il loro progressivo innamoramento verso il Teatro, grazie all’intervento di due misteriosi personaggi.

    In collaborazione con l’ufficio turistico di Trevi è stata attivata una promozione speciale per abbinare la visione dello spettacolo alla visita della mostra di Pepi Merisio. Gioco! a Villa Fabri o anche al Complesso Museale di San Francesco. Per i pacchetti contattare info@museitrevi.it o chiamare il 3470796571.

    Lo spettacolo fa parte della stagione di prosa del Teatro Clitunno, curata da Fontemaggiore in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Trevi. Il prossimo appuntamento sarà venerdì 17 settembre con Mariangela D’Abbraccio in “Ora dimmi di te. Lettera a Matilda” di Andrea Camilleri.

    I posti sono limitati.

    E’ consigliata la prenotazione con messaggio Whatsapp al numero 353 4275107 entro le ore 13 del giorno di spettacolo.

    Il messaggio dovrà riportare:

    – titolo dello spettacolo

    – nome e cognome

    – numero dei posti richiesti

    – indicare se le persone prenotate sono congiunte e quindi possono occupare posti vicini tra loro

    Ulteriori informazioni su: www.fontemaggiore.it – Facebook: Teatro Fontemaggiore

  • 30

    Programma del prossimo venerdì dei “Venerdì di Borgo Bello”

    Programma del prossimo venerdì dei “Venerdì di Borgo Bello”

    Continuano gli appuntamenti con la rassegna “I venerdì del Borgo Bello”, patrocinata da Comune di Perugia e Regione Umbria.

    Il programma del 30 luglio prevede:

    alle 18 percorso turistico-culturale “Sulle tracce degli etruschi”, a cura di Gran Tour Perugia con Luana Cenciaioli. Da Porta Marzia passando per Porta Cornea fino a seguire le mura.

    A seguire aperitivo. Info e prenotazioni al n. 3713116801.

    LEGGI ANCHE – 30 luglio, Salvador Sobral si presenta a Scheggino

    Dalle 19 alle 23 chiusura di corso Cavour al traffico veicolare, con aperitivi e cena in tutte le attività della via e negozi aperti.

    Alle 21 all’Arena Borgo Bello concerto dell’ensemble Namaste con Chiara Fiorucci (arpa), Michele Fabrizi (pianoforte), Natalia Benedetti (clarinetto) Guido Arbonelli (Cl. Basso).

    Dalle 19.30 alle 21.15 possibilità di spuntino al circolo del Tempo Bono.

    Prenotazioni entro il 29 luglio al n. 3339785069.