pasolini-e-pound, il-poeta-piu-isolato-e-l’intellettuale-piu-eretico

Pasolini e Pound, il poeta più isolato e l’intellettuale più eretico

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

Il regista teatrale Leonardo Petrillo firma uno spettacolo sullo storico incontro fra i due giganti della cultura

Debutta il 5 agosto a Udine al Teatro Stan Giorgio lo spettacolo di Leonardo Petrillo Pasolini/Pound. Odi et amo, con Maria Grazia Plos e Jacopo Venturiero (costumi Sandra Cardini, visual Diego Cenetiempo, consulenza artistica Monica Codena, produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia diretto da Paolo Valerio): a 100 anni dalla nascita di Pasolini e a 50 dalla morte di Ezra Pound lo spettacolo, realizzato grazie al bando dell’Assessorato alla Cultura e Sport della Regione Friuli Venezia Giulia per il progetto Pasolini 100, è un’occasione imperdibile per chiunque desideri approfondire (o scoprire) quell’incontro fra giganti avvenuto nell’ottobre 1967, quando Vanni Ronsisvalle, caporedattore cultura della RAI, volle far incontrare nella casa di Pound a Calle Querini a Venezia il poeta più isolato e l’intellettuale più eretico. Un incontro storico, fra due uomini diversi per età, politica e cultura ma fortissimamente accomunati dall’amore per le Lettere. Lo spettacolo di Leonardo Petrillo sarà occasione per tutti noi di rivivere il percorso di preparazione di quell’evento, dove le passioni di Pound e Pasolini verranno raccontate attraverso le loro vie crucis, in cammino nell’arte e per l’arte. Sul palco due attori interpretano Olga Rudge – matura amante e governante di Pound – e Vanni Ronsisvalle, da cui il profilo dei due intellettuali affiorerà attraverso un mosaico di stralci dello storico video della RAI proiettati sullo sfondo. Allo spettacolo sarà integrata la mostra a cura di Francesca Barbi Marinetti (Pasolini Pound scatti da un’intervista)con le foto di scena di Vittorugo Contino e un ritratto di Pound che Pasolini realizzò in quella straordinaria occasione.

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’

L’articolo Pasolini e Pound, il poeta più isolato e l’intellettuale più eretico proviene da CulturaIdentità.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.