paura-a-bordo,-treno-in-panne:-passeggeri-bloccati-per-5-ore-sotto-il-tunnel-della-manica-(video)-–-secolo-d'italia

Paura a bordo, treno in panne: passeggeri bloccati per 5 ore sotto il tunnel della Manica (video) – Secolo d'Italia


24 Ago 2022 19:59 – di Giulia Melodia

tunnel della Manica

Un guasto al treno, passeggeri bloccati per ore sotto il tunnel della Manica. E infine l’evacuazione del convoglio e il trasferimento dei viaggiatori a un altro mezzo ferroviario sostitutivo attraverso un tunnel d’emergenza. Sembra la trama di un film ad alta tensione e invece è quanto realmente accaduto ieri a decine di persone rimaste intrappolate nel traforo sottomarino lungo oltre 50 km, che unisce il comune del Regno Unito di Cheriton nel Kent a quello francese di Coquelles, vicino a Calais, passando sotto il fondo del Canale della Manica.

Guasto al treno: passeggeri bloccati per ore nel tunnel della Manica

Una disavventura a lieto fine che però, a guardare il video della vicenda, mette i brividi (nonostante il lieto fine). Decine di persone sono rimaste bloccate per ore all’interno del tunnel della Manica dopo che un treno diretto da Calais a Folkestone sembrava essere andato in panne. I passeggeri de Le Shuttle – scrive la Bbc – sono stati evacuati in un tunnel di emergenza per poi essere trasferiti in un treno sostitutivo. La compagnia ha dichiarato di dover fare chiarezza sulle ragioni che hanno fatto scattare gli allarmi nel treno. E il caso che ne è seguito, portato dai media alla ribalta internazionale.

Una disavventura da brividi. E non è un film…

Un’esperienza da brividi che difficilmente chi l’ha vissuta potrà dimenticare. E che va a incastonarsi tra lo stupore e l’ammirazione per quella che è una mastodontica sfida ingegneristica alla natura e alla geografia dei confini e il timore per una partita quotidianamente in atto che, in virtù di un principio del tutto innaturale, consente all’uomo a viaggiare sotto il mare. Non a caso infatti, nei primi commenti degli sventurati protagonisti dell’avventura ferroviaria sottomarina di ieri, tutti gli interpellati parlano di terrore, angoscia, panico e senso di impotenza…

Passeggeri bloccati sotto il tunnel della Manica: i primi racconti

«Il tunnel di servizio è stato terrificante», ha raccontato allora una passeggera, che poi ha proseguito: «Era come un film catastrofico. Abbiamo camminato negli abissi senza sapere cosa stesse succedendo, tutti in coda sotto il mare. C’era una donna che piangeva nel tunnel. Un’altra che viaggiava da sola e che ha avuto un attacco di panico»… «Molte persone stavano impazzendo nel tunnel di servizio – ha riferito poi un altro passeggero –. Siamo rimasti bloccati lì per almeno cinque ore». Cinque, interminabili, surreali ore di paura e sconcerto…

Commenti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.