Per il secondo appuntamento online di Un cappuccino tra le righe ci sarà Eva Negri

per-il-secondo-appuntamento-online-di-un-cappuccino-tra-le-righe-ci-sara-eva-negri

In diretta Facebook presenterà il suo primo poliziesco Come dura pietra

Sarà Eva Negri la protagonista del secondo appuntamento della nuova edizione di Un cappuccino tra le righe, il ciclo di incontri organizzati dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca Civica Giovanni Canna del Comune di Casale Monferrato.

Un’edizione, questa del 2021, decisamente particolare, perché per rispettare le normative anti-Covid si terrà online, in diretta streaming, sabato 27 febbraio alle ore 11,00 sulla pagina della rassegna.

Quello di Eva Negri sarà un gradito ritorno: dopo l’apprezzata presentazione del gennaio 2020, infatti, sarà di nuovo a Casale Monferrato, anche se virtualmente, per raccontare non solo il suo libro, ma anche la difficile strada per diventare scrittrice e pubblicare la propria opera con una campagna di crowdfunding, il nuovo sistema di finanziamento che mobilita persone e risorse. Paola Casulli affronterà dunque, insieme all’autrice, il tema del perché oggi molti scrittori esordienti preferiscano affidarsi ai lettori prima che a una casa editrice.

Un incontro che sarà anche l’occasione per conoscere Come dura pietra, il suo romanzo poliziesco, il primo di una trilogia in preparazione, che racconta di quando «Mentre alla radio annunciano il rinvenimento di un corpo femminile lungo la sponda del fiume, Eleonora è in libreria, il cagnone che da qualche giorno si apposta fuori è lì ad aspettarla. Pur districandosi tra mille impegni necessari a pagarsi le lezioni di scultura, la sua vita si svolge con tranquillità, fino a quando si innamora del misterioso Ivan, guardia del corpo di un potente uomo d’affari. Ma quando una persona a lei vicina viene uccisa, l’ispettore a capo delle indagini la mette in guardia: troppe coincidenze la riguardano. Un mondo violento e crudele è venuto a reclamarla, per lasciarle cicatrici indelebili sulla pelle».

Eva Negri, classe 1977, si è laureata al Politecnico di Torino, città in cui ha vissuto durante il periodo di studio. Oggi vive e lavora in Monferrato, dove esercita la professione di architetto. Appassionata di cinema e di manga, nel 2015 inizia la stesura del suo primo romanzo, Come dura pietra, che pubblica con la casa editrice Bookabook.

Le prossime presentazioni librarie, sempre in diretta streaming, si terranno alle ore 11,00 di: sabato 20 marzo sarà invece la volta di Maria Cristina Moreschi raccontare America. Viaggi casuali nella terra dove tutto accade (EBS print), mentre il 10 aprile sarà la volta di Mario Costanzo presentare La camera segreta di Ranisar. La straordinaria scoperta di Mario Warvich (Gallo editore).

L’articolo Per il secondo appuntamento online di Un cappuccino tra le righe ci sarà Eva Negri proviene da CulturaIdentità.