perugia-e-ternana:-chiuso-il-primo-mese-di-mercato.-acquisti-e-cessioni-delle-umbre

Perugia e Ternana: chiuso il primo mese di mercato. Acquisti e cessioni delle umbre

Un mese è andato e tra una settimana si fa sul serio perché c’è il debutto ufficiale 2022/2023. Perugia e Ternana devono ancora completare le rispettive rose – chiaro che nessuno tra A e B ha chiuso il quadro in questa fase, come di consueto – ma c’è comunque chi, in generale, è più avanti nella costruzione della rosa. Al momento più acquisizioni per la società biancorossa, in casa Fere l’unica novità over nel confronto con la squadra del campionato 2021/2022 è rappresentata da Francesco Di Tacchio.

SERIE B 2022/2023, IL CAMMINO DI PERUGIA E TERNANA

Santopadre e Giannitti

Perugia

Si parte – andiamo per ordine alfabetico – dal club di Massimiliano Santopadre. Il ds Marco Giannitti ha perfezionato diverse operazioni in entrata: Fabrizio Castori potrà contare sul difensore Tiago Casasola (over), il centrocampista Miloš Vulić (over), il portiere Stefano Gori (over), l’attaccante Giuseppe Di Serio (under), il difensore Stipe Vulikić (under), il difensore Yeferson Paz Blandón (under) ed il centrocampista Edoardo Iannoni (under). Tra le cessioni di un certo rilievo da segnalare quella del migliore della stagione 2021/2022, vale a dire l’estremo difensore Leandro Chichizola (al Parma) e del centrocampista Salvatore Burrai, che proseguirà la carriera al Pordenone. Tra gli over via anche Mirko Carretta e Christian D’Urso. Il Grifo esordirà in coppa Italia venerdì pomeriggio a Cagliari.

Leone, Bandecchi, Tagliavento e Mammarella

Ternana

Capitolo Fere. Per la Ternana al momento non sono molti i volti nuovi rispetto al gruppo dello scorso anno: l’unico over acquisito è il centrocampista Francesco Di Tacchio, ex capitano della Salernitana. Il direttore sportivo Luca Leone ha poi chiuso per gli arrivi del difensore Niccolò Corrado (under) e dell’attaccante Samuele Spalluto (under). C’è anche Luka Bogdan, rientrato dai campani, già presente tuttavia nell’annata 2021-2022. Per quel che concerne le cessioni hanno salutato il gruppo gli over Ivan Kontek, Diego Peralta, Federico Furlan, Guido Marilungo e Modibo Diakité. Più altri giovani. C’è ancora molto da fare. Quantomeno se davvero si ha intenzione di lottare per le posizioni di vertice come più volte annunciato dal presidente Stefano Bandecchi. Defendi e compagni sono attesi dal debutto in coppa Italia al cospetto della Cremonese lunedì 8 agosto.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.