perugia,-oggi-e-domani-a-palazzo-della-penna-risuonano-i-versi-di-dante-–-vivo-umbria

Perugia, oggi e domani a Palazzo della Penna risuonano i versi di Dante – Vivo Umbria

PERUGIA – Oggi, giovedì 15 e domani venerdì 16 settembre alle ore 19, frammenti della Divina Commedia risuoneranno tra le mura di Palazzo della Penna a Perugia.

Qui il Teatro di Sacco presenta “Se mala cupidigia altro vi grida, uomini siate e non pecore matte”.

Riccardo Leonelli
Simona Guerra

“Si tratta di un viaggio – si legge nella nota stampa – tra alcuni canti tra i più significativi della Commedia Dantesca: il pubblico percorrerà i suggestivi spazi del Museo Civico di Palazzo della Penna seguendo alcuni celebri personaggi del poema interpretati da Roberto Biselli (nella foto di copertina) direttore di Teatro di Sacco, dall’attore umbro Riccardo Leonelli e accompagnati dalla flautista Simona Guerra. Il pubblico (posti limitati e prenotati tramite piattaforma Eventbrite) seguirà il percorso che dagli inferi salirà al Paradiso; in questo tragitto c’è un versetto proprio del canto V del Paradiso (tra l’altro detto dalla leggiadra e angelicata Beatrice) che ancora, come molte altre citazioni dalla Commedia, si presta bene ai giorni nostri. L’esortazione se mala cupidigia è uno sprone per tutti noi affinché, rispetto al nostro tempo, diveniamo uomini e donne coscienti, consapevoli e responsabili. Il sommo poeta ci fa ancora riflettere, straordinariamente, sulle nostre debolezze e sulla possibilità di superarle dispensando, all’occorrenza, invettive molto attuali”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *