“popolo-dei-monti-dauni-unitevi”,-il-flash-mob-dei-ragazzi-per-frenare-lo-spopolamento:-“proviamo-con-la-goliardia”-–-l'immediato

“Popolo dei Monti Dauni unitevi”, il flash mob dei ragazzi per frenare lo spopolamento: “Proviamo con la goliardia” – l'Immediato

Ormai sui Monti Dauni per frenare lo spopolamento le provano tutte, anche mettendola sul ridicolo. A San Marco la Catola un gruppo di ragazzi ha organizzato un flash mob, accettando la sfida lanciata dal giornalista della Rai, Giacinto Pinto, originario proprio di San Marco. “Popolo dei Monti Dauni unitevi”, all’insegna di questo slogan si è svolto il primo flash mob che diventerà itinerante e sta già raccogliendo l’adesione di diversi comuni dell’Appennino foggiano.

“Lo spopolamento – ha affermato l’organizzatore dell’evento Gerardo Fascia -, fino ad oggi è stato affrontato in maniera seria, senza ottenere nessun risultato. Ora vediamo se cambia qualcosa affrontando la tematica in maniera goliardica. Chiediamo una maggiore attenzione delle istituzioni e soprattutto del Governo centrale che deve iniziare a trattare i piccoli comuni come le grandi città. Non possiamo andare avanti solo con interventi spot o con i bandi. Il bando non risolve niente, servono politiche strutturali a partire dall’individuazione di zone a fiscalità vantaggiata. Non può un commerciante di un borgo dei Monti Dauni avere gli stessi oneri del commerciante che lavora in una città. Questo serve, non le strategie astratte. E poi i servizi territoriali, ad iniziare dalla sanità. Non basta la narrazione romantica dell’aria buona, del cibo genuino. Non si può spingere la gente di questi luoghi a restare se poi mancano i servizi. Se lo Stato vuole che questi territori devono continuare a vivere deve intervenire in maniera strutturale, altrimenti devono avere il coraggio di dirci che tutto finirà così e noi ci mettiamo l’anima in pace”. Il prossimo flash mob a Carlantino il 27 dicembre.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *