prima-passeggiata-a-foggia-del-nuovo-prefetto:-“una-terra-straordinaria,-ma-con-qualche-problema.-c’e-tanto-da-fare”

Prima passeggiata a Foggia del nuovo prefetto: “Una terra straordinaria, ma con qualche problema. C’è tanto da fare”

“C’è molto lavoro da fare però questo non deve costituire un impedimento. Anzi deve essere uno stimolo a fare tutto meglio e di più. Cercare di essere accanto alle istituzioni migliori. Cercare di offrire un contributo a tutti gli altri soggetti istituzionali che sono deputati al bene comune”. Così il neo prefetto di Foggia Carmine Esposito intercettato questa mattina nel centro cittadino. Esposito è giunto per sostituire Raffaele Grassi, diretto verso la Prefettura di Padova. “Lo spirito con il quale io mi avvicino a questa nuova tappa della mia attività è quello di un senso di abnegazione convinta, determinazione forte di fare il mio dovere, di cercare di essere all’altezza del compito che generosamente mi è stato attribuito. Questa è una terra straordinaria, ma con qualche problema. Guai a pensare che i nostri territori non ne abbiano”.

Il prefetto ha già incontrato il vescovo di Foggia Vincenzo Pelvi e il presidente della Provincia Nicola Gatta. Infine, l’appuntamento in Comune con la neo commissaria prefettizia Marilisa Magno. (Ecco chi è il nuovo prefetto di Foggia, anche lotta ai clan nel suo curriculum: LEGGI QUI)

Ricevi gratuitamente le notizie sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *