progetto-“scuole-sicure”-della-questura-di-perugia-–-umbria

Progetto “Scuole Sicure” della questura di Perugia – Umbria

Poliziotti vigilano ingressi degli istituti della provincia

(ANSA) – PERUGIA, 14 SET – Al fine di garantire la sicurezza dei bambini e dei ragazzi, assicurando un sereno rientro a scuola, la questura di Perugia ha avviato il progetto “Scuole Sicure”.

    Fin dalle prime ore del mattino di mercoledì, sono state numerose le pattuglie che hanno vigilato gli ingressi degli istituti presenti nella città di Perugia e nei comuni di Assisi, Città di Castello, Foligno e Spoleto che ospitano le sedi dei commissariati della polizia di Stato.

    Oltre a vigilare sulla sicurezza degli studenti, dei loro accompagnatori, dei docenti e di tutto il personale scolastico, è stata anche l’occasione – da parte degli operatori della polizia di Stato – per augurare, ai bambini e ai ragazzi, buon lavoro in vista anche delle iniziative che saranno promosse nel corso l’anno scolastico dalla questura di Perugia sul tema legalità e del rispetto delle regole.

    L’attività che sarà portata avanti dalla polizia di Stato di Perugia, nel corso dell’anno scolastico – spiega la questura – avrà l’obiettivo di contrastare il fenomeno del bullismo nei pressi degli istituti scolastici. A questo fine si aggiunge quello della prevenzione dei fenomeni di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti nelle adiacenze degli istituti, in risposta anche alla crescente richiesta delle famiglie, dei dirigenti scolastici e degli insegnanti di garantire sempre maggiore sicurezza. (ANSA).

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *