questi-non-sono-soldati-russi-in-fuga-dopo-un-attacco-delle-forze-armate-ucraine

Questi non sono soldati russi in fuga dopo un attacco delle forze armate ucraine

Il 2 agosto 2022 su Twitter è stato pubblicato un video di soldati che sembrano fuggire mentre alle loro spalle compare una grande nube di fumo nero. 

Il filmato è accompagnato da questo commento, scritto dall’autore del tweet: «Su Internet è apparso un video di russi in fuga dopo il recente attacco delle Forze armate alla stazione ferroviaria di Brylevka nella regione di Kherson. L’esercito ucraino ha distrutto uno scaglione con equipaggiamento, munizioni e personale. #UkraineWar #UkraineRussianWar».

Si tratta di un contenuto fuorviante, che veicola una notizia falsa.

Il video è reale, ma non è stato girato nel 2022 e non ha alcun legame con l’invasione militare russa dell’Ucraina iniziata lo scorso 24 febbraio.

Il filmato è stato caricato originariamente su Youtube il 30 aprile 2015. Nella descrizione che accompagna il video si legge che la scena mostra delle esplosioni verificatesi nei depositi di munizioni nel campo di addestramento nella regione di Rostov, in Russia. All’epoca media locali avevano dato la notizia (qui e qui) di un incendio scaturito il 28 aprile 2015 in un deposito di munizioni in un campo di addestramento nella regione di Rostov.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.