questo-non-e-lo-smantellamento-delle-vie-ferroviarie-lituane-«per-kaliningrad»

Questo non è lo smantellamento delle vie ferroviarie lituane «per Kaliningrad»

Il 9 luglio 2022 su Facebook è stato pubblicato un video di alcuni operai che, tramite un macchinario, tolgono una parte di rotaie lungo un tratto di linea ferroviaria. Il filmato è accompagnato da questo commento, scritto da chi ha pubblicato il post: «La Lituania ha iniziato a smantellare le linee ferroviarie per Kaliningrad. Il gioco con il fuoco è andato a un nuovo livello». 

Il riferimento è al fatto che a giugno 2022 le autorità lituane hanno vietato il transito delle merci soggette alle sanzioni Ue nei confronti della Russia verso Kaliningrad, enclave russa situata tra Polonia e Lituania. Dopo questa decisione, Mosca ha minacciato rappresaglie.

Il contenuto oggetto di analisi è fuorviante e veicola una notizia falsa.

Il filmato è reale, ma non è stato girato in Lituania e non ha alcun legame con l’invasione militare russa dell’Ucraina iniziata il 24 febbraio 2022. 

Il video è stato caricato originariamente sul canale Youtube diiselrong il 26 ottobre 2017 e mostra la sostituzione di alcuni binari lungo una linea ferroviaria in Estonia. Contattata dai colleghi di Afp, la persona che gestisce il canale Youtube ha confermato questa versione.

A metà luglio la Commissione europea ha comunicato che è consentito il passaggio ferroviario delle merci sanzionate tra la Russia e la sua enclave di Kaliningrad, ad eccezione delle armi. Il 23 luglio 2022 la Lituania ha revocato il divieto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.