reggio-calabria,-l'ancadic-chiede-una-bonifica-della-fiumara-calopinace-sommerso-dalla-vegetazione-|-foto

Reggio Calabria, l'ANCADIC chiede una bonifica della fiumara Calopinace sommerso dalla vegetazione | FOTO

Reggio Calabria: la nota di Crea sulle condizioni della Fiumara Calopinace

“L’ANCADIC informa, il competente Ufficio della Città Metropolitana di Reggio Calabria dell’incuria in cui versa la fiumara Calopinace.” Lo afferma in una nota Vincenzo Crea Referente unico dell’ANCADIC e Responsabile del Comitato spontaneo “Torrente Oliveto”.

“Invero alcuni tratti dell’alveo fluviale della Fiumara Calopinace  tra la via Argine Destro e la via Argine Sinistro sono interessati da spontanea fitta e alta vegetazione che ostruisce il regolare deflusso delle acque torrentizie e in caso di eventi pluviometrici eccezionali non si esclude potrebbe favorirne l’esondazione della fiumara interessando il traffico veicolare, le infrastrutture stradali non escludendo il coinvolgimento dei  nuclei urbani densamente abitati..”

“Tanto si segnala affinché previo verifiche tecniche, l’Ufficio competente voglia valutare la necessità di un solerte intervento di estirpazione della vegetazione in alveo e quant’altro eventualmente potrebbe ostacolare lo scorrimento naturale delle acque torrentizie. Si ringrazia per l’attenzione che si vorrà riservare alla presente richiesta”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *