ricetta-seppie-ripiene-alla-siciliana-|-agrodolce

Ricetta Seppie ripiene alla siciliana | Agrodolce

Le seppie ripiene alla siciliana sono un secondo piatto molto saporito e semplice da realizzare. Le seppie racchiudono un ripieno che ha tutti i sapori della Sicilia e sono cotte al cartoccio, nel forno, così da rimanere umide e delicate. Per questa ricetta, si possono utilizzare sia seppie fresche sia congelate.

Preparazione Seppie ripiene alla siciliana

  1. Sciacquate le seppie già pulite (congelate se non è stagione), fate a pezzetti i tentacoli e rosolateli  in una padella con l’olio e l’aglio tritato per alcuni minuti. Infine, sfumate con il Marsala.

  2. In un mixer, unite il pane raffermo, le mandorle, i pinoli, i pomodori secchi scolati e i capperi sciacquati. Azionate le lame e, dopo qualche minuto, mettete anche i tentacoli cotti. Frullate fino a formare un composto granuloso ma omogeneo e regolate di sale e pepe.

  3. Prendete le seppie, riempitele con il composto e poi chiudetele con degli stecchini. Tagliate quattro fogli di alluminio, avvolgetele e mettetele in una teglia. Cuocete in forno a 180°C per circa 40 minuti.

Come si capisce quando le seppie sono cotte?

Per sapere se le seppie sono cotte vi basterà conficcare uno stuzzicadenti al loro interno e verificare se questo affonda facilmente oppure no.

Variante Seppie ripiene alla siciliana

Se vi piacciono le seppie, ecco altre ricette da provare assolutamente:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *