“riflessioni.-installazioni-temporanee-per-una-#coscienzapermanente”

“Riflessioni. Installazioni temporanee per una #coscienzapermanente”

“Riflessioni. Installazioni temporanee per una #coscienzapermanente” è il titolo dell’iniziativa congiunta del Comune e della Pro Loco di Castel Viscardo nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Per tutta la giornata del 25 novembre, dalle 10 a mezzanotte, presso la Galleria del Palazzo Comunale e la Nuova Sala Teatrale, artigiani e artisti locali esporranno delle opere sul tema e, lungo le vie del borgo, delle scarpe rosse verranno lasciate per segnare il cammino verso una coscienza permanente. Un cammino partito già da anni con l’installazione della panchina rossa nel Parco del Pinaro e la luce rossa che ogni anno illumina il palazzo comunale, e che si vuole rendere ancora più incisivo.

Il messaggio che si vuole lanciare è quello della necessità di una consapevolezza e presa di coscienza della piaga della violenza maschile sulle donne che vada oltre il 25 novembre e che diventi permanente. Anche in quest’ottica a partire dalle 18.00, nella Nuova Sala Teatrale ci sarà uno spazio libero per chiunque voglia condividere delle riflessioni sul tema della violenza di genere.

Inoltre, il progetto prevede iniziative nel corso di tutto l’anno: presentazioni di libri, reading, spettacoli teatrali, mostre e tutto ciò che verrà proposto dai cittadini che vorranno contribuire e lasciare un segno per ribadire il fermo NO alla violenza maschile sulle donne, non solo il 25 novembre, ma sempre e comunque

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *