riti-satanici-alla-cerimonia-di-apertura-dei-giochi-del-commonwealth

Riti satanici alla cerimonia di apertura dei Giochi del Commonwealth

Stella, played by performer Lorell Boyce (L) tames the ‘Raging bull’ during the opening ceremony for the Commonwealth Games at the Alexander Stadium in Birmingham, central England, on July 28, 2022. (Photo by ANDY BUCHANAN / AFP) (Photo by ANDY BUCHANAN/AFP via Getty Images)

greenpass.news

A Birmingham, alla cerimonia di apertura dei Giochi del Commonwealth, manifestazione sportiva che coinvolge settantadue nazioni, un enorme toro è stato introdotto nell’arena, tra pozzi infuocati e adoratori che si sono inchinati di fronte alla creatura.

I satanisti non nascondono più i loro rituali nelle foreste o in luoghi segreti. Ora invocano Satana all’aperto, per un pubblico internazionale, in diretta televisiva.

Le immagini parlano chiaro. Il gigantesco toro meccanico, spacciato come simbolo della rivoluzione industriale, è stato introdotto tra il gaudio della folla.

Tra gli artisti che si sono esibiti, anche il chitarrista Tony Iommi, del gruppo rock satanista Black Sabbath.

Durante la cerimonia c’è stato spazio anche per una bestia a due teste animata da piccole creature raffiguranti la morte e per una drag queen in mongolfiera.

Intanto il famoso chef Gordon Ramsay (quello della trasmissione Hell’s Kitchen, letteralmente Cucina dell’inferno) è tornato a far parlare di sé per un video nel quale lo si vede in mezzo ad alcuni agnellini di un allevamento mentre chiede: “Chi mangerò per primo?”.

Scopo di questi rituali satanici è aprire portali che consentono alle entità demoniache di entrare nel regno fisico terrestre e prendere possesso degli umani. Influenze e possessioni demoniache sono in aumento ovunque. Influencer e celebrità sono spesso strumenti di queste operazioni che promuovono morte e distruzione.

I rituali servono per portare le entità demoniache in questo mondo. Più persone sono coinvolte nel rituale, più potente sarà l’evocazione.

Fonte: greenpass.news

Sei un lettore di Duc in altum? Ti piace questo blog? Pensi che sia utile? Se vuoi sostenerlo, puoi fare una donazione utilizzando questo IBAN:

IT64Z0200820500000400192457

BIC/SWIFT: UNCRITM1D09

Beneficiario: Aldo Maria Valli

Causale: donazione volontaria per blog Duc in altum

Grazie!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.