ritrovato-in-un-dirupo-il-corpo-di-andrea-calcaterra,-il-medico-era-scomparso-nel-nulla-–-il-riformista

Ritrovato in un dirupo il corpo di Andrea Calcaterra, il medico era scomparso nel nulla – Il Riformista

L’auto ritrovata nei boschi

Vito Califano — 5 Dicembre 2022

FOTO DA FACEBOOK
FOTO DA FACEBOOK

È di Andrea Calcaterra il corpo ritrovato dalle squadre di ricerca poco distante dalla sua automobile, parcheggiata nei boschi di Arnad, in Valle d’Aosta. I carabinieri fanno sapere che il corpo era in un dirupo. Le operazioni avevano interessato anche i vigili del fuoco. L’auto era stata ritrovata abbandonata in un bosco. A ritrovare il corpo i militari della Compagnia di Chatillon e Saint-Vincent su indicazione di un cittadino.

Calcaterra era sparito nel nulla lo scorso 15 novembre. 51 anni, medico radiologo, collaboratore alla Casa della Salute di Sandigliano, nel biellese, e al centro medico Sant’Ambrogio, a Novara, e dirigente medico in Radiodiagnostica all’Aou ‘Maggiore della Carità di Novara. Viveva a Trecate, in provincia di Novara. A denunciare ai carabinieri la scomparsa la moglie. L’ultima traccia dell’uomo le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza dell’autostrada Torino-Aosta, all’uscita del casello di Verres.

L’uomo viaggiava su una Volkswagen Tiguan grigio scuro. Al momento della scomparsa indossava un giubbotto bicolore marrone e nero, pantaloni con tasconi e scarpe marroni. A lanciare un appello sui social anche Alessandro Stecco, collega di Calcaterra, consigliere regionale della Lega e presidente della commissione sanità del Consiglio Regionale piemontese.

“Ho aspettato anche io in silenzio sperando che la sua scomparsa si risolvesse quel giorno, il giorno dopo, il giorno dopo ancora … Ho provato a telefonargli e scrivergli come tanti amici e colleghi … senza risposta … È Andrea Calcaterra, un collega novarese a cui tutti vogliamo bene, simpatico, bravo, umano. Aiutateci a trovarlo, qualsiasi notizia / avvistamento può essere utile ai Carabinieri”, il post del consigliere del Carroccio.

Della scomparsa si era occupato anche il programma televisivo in onda su Rai3 Chi l’ha visto?. Questa mattina il ritrovamento dell’automobile aveva accelerato le ricerche e fatto scattare il piano regionale di ricerca delle persone scomparse. Il cadavere era in un dirupo.

Avatar photo

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.

© Riproduzione riservata

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *