sagrantino-cultural-immersive-experience,-domenica-l'open-day-d'esordio-del-progetto-–-vivo-umbria

Sagrantino Cultural Immersive Experience, domenica l'open day d'esordio del progetto – Vivo Umbria

MONTEFALCO – Ad un anno dalla sua presentazione è pronto a prendere il via ‘Sagrantino cultural immersive experience’, il progetto de La Strada del Sagrantino che permette una nuova esperienza immersiva di visita personalizzata, tra arte e territori, tramite l’utilizzo di realtà aumentata e strumenti interattivi, agli attrattori culturali di Bevagna, Giano dell’Umbria, Gualdo Cattaneo e Montefalco.

Da domenica 27 novembre sarà possibile vivere in modo nuovo i territori della Strada del Sagrantino e per far conoscere più da vicino il progetto è stato organizzato un Open day nei quattro borghi coinvolti (Bevagna e Gualdo Cattaneo ore 9.30, Giano dell’Umbria e Montefalco ore 11.30). Accompagnati da una guida turistica si potrà partecipare a uno dei quattro tour gratuiti di circa un’ora e mezza, e visitare il borgo scelto, alla scoperta di scorci, vicoli, palazzi e castelli, per poi proseguire in autonomia la scoperta dei luoghi interessati. Per informazioni e prenotazioni: info@stradadelsagrantino.it, 0742.378490.

‘Sagrantino cultural immersive experience’ ha previsto la realizzazione di una sala immersiva multisensoriale dedicata, con due postazioni meccanizzate e visori, al Complesso museale san Francesco di Montefalco, attraverso cui fare un viaggio virtuale ‘in mongolfiera’ tra i territori della Strada del Sagrantino coinvolti scegliendo il proprio itinerario di visita (per la prenotazione, nella giornata di domenica o in un qualunque momento di apertura del museo https://www.stradadelsagrantino.it/prenotazione-postazione-scie/).

Inoltre, il progetto ha consentito lo sviluppo di un’app e l’installazione di 12 totem, uno davanti a ogni attrattore culturale coinvolto, da inquadrare con l’applicazione scaricata sul proprio smartphone per conoscere in lingua italiana o inglese, anche nei periodi di chiusura, informazioni e curiosità su quel sito culturale.

‘Sagrantino cultural immersive experience’ ha previsto anche la realizzazione di una sezione dedicata sul sito internet de La Strada del Sagrantino con tutte le informazioni sul progetto: www.stradadelsagrantino.it/scie.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *