stafilococco-nell’acqua-minerale-guizza:-bottiglie-ritirate-dal-mercato

Stafilococco nell’acqua minerale Guizza: bottiglie ritirate dal mercato

Possibile presenza di stafilococco aureo nelle bottiglie d’acqua minerale di marca Guizza: due i lotti ritirati dal mercato.

Il noto marchio di acqua minerale Guizza è stato ritirato dal mercato per alta probabilità di contrarre l’infezione da stafilococco aureo. Stando a quanto riportano i principali media nazionale, sono due i lotti contaminati, da riportare al punto vendita in via precauzionale.

Acqua minerale Guizza ritirata dal mercato: i lotti contaminati

acqua guizza ritirata stafilococco
Acqua (Pixabay) yeslife.it

Ad annunciare il ritiro è proprio Gran Guizza S.p.a. Stando al comunicato ufficiale della Società, due lotti della celebre acqua oligominerali sono stati ritirati dal mercato per motivi precauzionale. I prodotti che presentano l’alto rischio microbiologico riguardano formati da 6 bottiglie da 1,5 L in PET di Acqua Minerale Naturale con stabilimento di produzione in località Valle Reale, S. S. 17, 65026, Popoli (Pescara).

I due lotti potenzialmente contaminati sono i seguenti:

  • 10LB2202A (produzione 21/07)
  • 08LB2208A (produzione 27/07)

Il ritiro è conseguente all’esito di campionamenti coordinati dall’ARTA ABRUZZO su supervisione della SIAN ASL di Pescara. Dall’analisi su alcuni prodotti finiti è emerso un dato incontrovertibile: nei formati di acqua minerale Guizza soprammenzionati è stata riscontrata traccia effettiva di contaminazione da stafilococco aureo.

Pertanto, l’invito della Società ai consumatori è l’adozione condivisa di un atteggiamento prudente e responsabile: in maniera preventiva è bene evitare l’acquisto dei due lotti indicati come potenzialmente infetti e attuali oggetto di ritiro. Nello specifico, per chi avesse già comprato il prodotto finito ad alto rischio biologico, è vivamente suggerito di non consumarlo, ma di riportarlo intatto al negozio per il rimborso o la sostituzione con un altro prodotto. Incontaminati, invece, i restanti lotti finiti del medesimo marchio, di cui si assicura con certezza l’assoluta qualità dell’acqua.

Proseguono le indagini da parte del personale Gran Guizza S.p.A, coadiuvato dalle Autorità competent, per ulteriori accertamenti sulle potenziali anomalie riscontrate nei prodotti in nome della sicurezza e della tutela della salute dei consumatori: da sempre obiettivo primo e priorità della Società.

acqua guizza ritirata stafilococco
Acqua (Pixabay) yeslife.it

L’infezione batterica da stafilococco (batterio) colpisce di solito la pelle e i tessuti molli. Generalmente, può essere facilmente monitorata e guarita attraverso l’utilizzo di antibiotico o mediante drenaggio dell’infezione.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.