stanley-kubrick-non-ha-ammesso-che-lo-sbarco-sulla-luna-e-un-falso

Stanley Kubrick non ha ammesso che lo sbarco sulla Luna è un falso

Il 16 settembre 2022 su Facebook è stato pubblicato un post contenente una presunta dichiarazione attribuita da Stanley Kubrick. Il noto regista statunitense, deceduto nel 1999, avrebbe detto: «Ho commesso una grande frode al pubblico americano, che spiegherò in dettaglio: Con la collaborazione del governo degli Stati Uniti e della NASA, abbiamo simulato lo sbarco sulla luna. TUTTI gli sbarchi sulla luna erano falsi e sono stato io a filmare tutto».

Si tratta di un contenuto infondato, che non trova riscontro in nessuna testata e in nessun comunicato o intervista di Kubrick.

Come ha ricostruito il sito di Snopes nel 2015, la falsa dichiarazione attribuita al regista è stata diffusa originariamente dal film di T. Patrick Murray intitolato Shooting Kubrick (2015). Nel film si vede un uomo con la barba, che Murray afferma essere Kubrick, rilasciare la frase oggetto di analisi.

Come hanno però verificato diversi siti di fact-checking (qui, qui, qui, qui) la persona che si vede nel film di Murray non è Kubrick, in quanto ha un volto e una voce differenti rispetto a quella del regista. Contattato da Snopes, un portavoce della vedova di Kubrick, Christiane Harlan, ha affermato che «l’intervista è una bugia, Stanley Kubrick non è mai stato intervistato da T.Patrick Murray, l’intera storia è inventata, fraudolenta e falsa».

Clicca qui per iscriverti alla newsletter gratuita di Facta

Ogni sabato mattina riceverai il meglio del nostro lavoro 
 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *