stipendi,-fino-a-102-euro-in-piu-per-le-maestre:-in-arrivo-nuovo-contratto-enti-locali

Stipendi, fino a 102 euro in più per le maestre: in arrivo nuovo contratto Enti locali

E’ in arrivo la firma del contratto Funzioni locali per il triennio 2019/21. La firma definitiva è prevista per il 5 agosto. Diverse le novità in arrivo per dipendenti comunali e regionali. Per le maestre sono previsti aumenti stipendiali fino a 102 euro lordi al mese.

Il testo illustrato ai sindacati prevede 4 aree con le confluenze che seguono:

la Categoria A confluisce nell’Area degli Operatori;

la Categoria B (ingresso in B1 e ingresso in B3) confluisce nell’Area degli Operatori Esperti;

la Categoria C confluisce nell’area degli Istruttori;

la Categoria D confluisce nell’area dei Funzionari e dell’Elevata Qualificazione

Nella categoria C rientra il personale educativo e insegnante. Nella categoria D sono inquadrati gli specialisti e Aran propone che da settembre del prossimo anno entrino in quest’area gli insegnanti e gli educatori.

L’Aran ha inoltre illustrato le tabelle con gli aumenti stipendiali: si va da 56 a 102 euro a seconda dell’inquadramento.

Rientrando il personale docente nell’area più elevata, gli aumenti stipendiali previsti sono di 102 euro.

Per il comparto scuola la trattativa slitta invece a data da destinarsi.

Aumenti stipendiali e rinnovo contratto scuola, sarà il nuovo governo a occuparsene. La trattativa slitta a data da destinarsi

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.