superlega,-ufficiale:-procedimento-disciplinare-della-uefa-contro-la-juventus

Superlega, UFFICIALE: procedimento disciplinare della UEFA contro la Juventus

Gli strascichi relativi la creazione della Superlega non mancano per la Juventus e altri due club promotori. La UEFA ha ufficialmente aperto un procedimento disciplinare: il comunicato e i motivi

Agnelli deluso in primo piano
Agnelli (Getty Images)

La Juventus è riuscita proprio negli ultimi giorni a ottenere in extremis la qualificazione alla prossima Champions League. I bianconeri hanno rimontato il Napoli proprio all’ultima giornata, strappando il pass per la massima competizione europea. Oltre alla questioni di campo, però, i bianconeri dovranno battersi anche a livello legale per avervi accesso. Infatti, il caos legato alla Superlega, che ha investito la Vecchia Signora e alcune delle maggiori big internazionali nelle scorse settimane, non sembra per nulla destinato a placarsi.

Infatti, a distanza ormai di qualche tempo, la UEFA ha deciso di avviare un provvedimento disciplinare nei confronti degli ultimi club ‘ribelli’, che avrebbero voluto dar vita alla competizione d’elite a inviti. Nella serata di oggi, è apparso infatti una nota che comunicava la dura presa di posizione da parte di Nyon verso gli ultimi dissidenti e dopo gli accordi arrivati nelle scorse settimane con le altre big coinvolte, tra cui anche Inter e Milan.

LEGGI ANCHE >>> SuperLega, dai clamorosi dietrofront alle dimissioni di Agnelli: “E ora Zhang dorme”

Superlega, l’UEFA procede legalmente contro la Juventus: ecco la nota

Cristiano Ronaldo e la nota dell'Uefa
L’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo (fonte: Getty Images)

La UEFA non si ferma e procede a livello legale nella sua battaglia contro i club dissidenti e promotori della Superlega. Trattasi di Juventus, Barcellona e Real Madrid che ora potrebbero essere al centro di un lungo contenzioso. La nota in questione stabilisce che “a seguito di un’indagine condotta dagli ispettori della commissione etica e di disciplina della Uefa in relazione al cosiddetto progetto Superlega, è stato avviato un procedimento disciplinare contro Real Madrid, Barcellona e Juventus per una potenziale violazione del quadro giuridico”. Si attendono ulteriori informazioni, ma in caso di esclusione dalla Champions League, i tre club potrebbero ricorrere al Tas di Losanna.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *