terzo-caso-west-nile-in-toscana-in-10-giorni,-un-sedicenne-e-sta-bene

Terzo caso West Nile in Toscana in 10 giorni, un sedicenne e sta bene

Terzo caso West Nile in Toscana in 10 giorni, un sedicenne e sta bene 

Terzo caso di West Nile Virus in Toscana negli ultimi dieci giorni. E’ un sedicenne, ricoverato al San Giuseppe di Empoli in seguito alla positività, e sta bene, riferisce l’azienda Usl Toscana Centro. In giornata sarà dimesso dall’ospedale. Il ragazzo, residente a Fucecchio, dopo aver trascorso due settimane di vacanze in Versilia con una visita al lago di Massaciuccoli, al suo rientro ha presentato febbre alta. Dopo una settimana di febbre persistente, è stato accompagnato dai genitori al pronto soccorso di Empoli e gli esiti del test su liquor hanno confermato la presenza di un’infezione da West Nile virus.

“Il ragazzo ha presentato fin da subito un quadro clinico buono, senza particolari disturbi oltre la febbre alta. Il test sul liquor cefalorachidiano ha rilevato la positività, ma con segni lievissimi di meningite, senza particolari problematiche a livello neurologico – afferma Mauro Brizzi, direttore Infettivologia Empoli – La febbre è regredita dopo pochi giorni dal ricovero ed è sempre stato ben lucido, mostrando solo una sensazione di sonnolenza, anch’essa poi risolta. In questo, caso essendo un soggetto giovane, senza patologie pregresse e con sintomi lievi, si confida in un rapido recupero senza conseguenze”.

Come da procedura il caso è stato segnalato dal reparto di ricovero di Empoli alla direzione sanitaria, al Dipartimento di prevenzione ed in particolare alla unità funzionale complessa di Igiene pubblica e della nutrizione, dell’area empolese. L’Asl Centro ribadisce “nessuna allerta per la popolazione”.

(Com-Mad/Adnkronos Salute)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.