the-crown-5:-quando-esce-e-a-che-ora-|-donnemagazine.it

The Crown 5: quando esce e a che ora | DonneMagazine.it

La quinta serie di The Crown è particolarmente attesa. La serie ha avuto un successo incredibile su Netflix e ha vinto anche numerosi premi. Racconta la storia della Regina Elisabetta e della famiglia reale britannica, con tanto di scandali.

The Crown 5: quando esce e a che ora 

La quinta stagione di The Crown sta per uscire. Si tratta della penultima serie, che va dalla fine degli anni ’80, con la crisi tra la Principessa Diana Spencer e l’erede al trono Carlo d’Inghilterra e gli altri scandali che hanno colpito la famiglia reale negli anni ’90. Una stagione del tutto nuova, con un cast completamente diverso. Creata da Peter Morgan e prodotta da Left Bank Pictures e da Sony Pictures Television per Netflix, The Crown ha ottenuto un successo davvero incredibile.

Ha vinto diversi premi, tra cui 7 Golden Globe e 8 Emmy, e porta sullo schermo la storia della Regina Elisabetta e della famiglia reale britannica dal 1947. Nella quinta stagione la sovrana sarà interpretata da Imelda Staunton, che la interpreterà in modo impeccabile. I fan non vedono l’ora di poter assistere a questa quinta e penultima stagione. La serie è stata seguita da moltissimi utenti, che attendono con grande emozione le nuove puntate, per proseguire la storia della Regina e della crisi matrimoniale tra la Principessa Diana e Carlo d’Inghilterra.

Ma quando sarà disponibile ufficialmente la quinta serie? Netflix ha annunciato che le nuove puntate usciranno mercoledì 9 novembre 2022 alle ore 9. Manca davvero poco per continuare ad apprezzare la serie dedicata alla famiglia reale.

The Crown 5: la trama della nuova stagione 

La quinta stagione parla ancora una volta  della Regina Elisabetta II, interpretata da Imelda Staunton, che, prossima al 40° anniversario della sua ascesa al trono, riflette su un regno che ha incluso nove ministri, l’avvento della televisione per le masse e il tramonto dell’Impero britannico e sulle nuove sfide che l’attendono all’orizzonte. Il crollo dell’Unione Sovietica e il trasferimento della sovranità di Hong Kong segnalano un forte cambiamento nell’ordine internazionale e presentano delle sfide ma anche delle grandi opportunità per la Monarchia. Ci sono, però, dei problemi più vicini di quanto si possa immaginare, davvero importanti per la famiglia reale. Il Principe Carlo, interpretato da Dominic West, spinge la madre ad acconsentire al divorzio con Diana, interpretata da Elizabeth Debicki, gettando le basi per una crisi costituzionale della Monarchia. La vita sempre più separata tra marito e moglie ha iniziato ad alimentare tantissimi pettegolezzi, tanto che Diana decide di prendere il controllo della situazione, infrangendo le regole della famiglia reale pubblicando un libro che minaccia il sostegno di Carlo da parte dell’opinione pubblica ed espone pubblicamente le divergenze che ci sono all’interno del Casato di Windsor. Le tensioni aumentano quando arriva Mohamed Al Fayed, interpretato da Salim Daw, che, spinto dal desiderio di essere accettato dalla nobiltà, sfrutta il suo patrimonio e il suo potere per cercare di ottenere un posto nella famiglia reale per lui e per il figlio Dodi, interpretato da Khalid Abdalla

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *