“ti-prego,-non-mollare”-michele-merlo-grave:-ecco-cosa-diceva-su-aka7even

“Ti prego, non mollare” Michele Merlo grave: ecco cosa diceva su Aka7even

Le condizioni di Michele Merlo sembrano essere ancora precarie. Ecco cosa diceva l’ex cantante di Amici 16 sul giovane talento di questa edizione Aka7even

Michele Merlo
Michele Merlo, in arte “Mike Bird” (screenshot da Instagram)

L’ex concorrente del talent Amici 16 Michele Merlo alias Mike Bird è in queste ore in ospedale in condizioni gravi. Tantissimo l’affetto ricevuto da svariati personaggi del mondo della musica che lo avevano sempre sostenuto per il suo talento indiscusso nel canto. La sua voce è stata sempre molto apprezzata da parte del pubblico che si emozionava ogni volta che Mike si cimentava in un brano.

Come si è detto, Michele è stato uno dei grandi protagonisti dell’edizione numero 16 del talent show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Quest’anno il supporto di Mike è andato ad un giovane collega.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> “Siamo con te” Michele Merlo in gravi condizioni: il messaggio di Amici

Michele Merlo: cosa diceva su Aka7even durante Amici 20

Aka7even
Aka7even (screenshot da Instagram)

Il talento di Amici 16 ha speso bellissime parole nei confronti del collega Aka7even durante le puntate della ventesima edizione del talent che li ha visti entrambi protagonisti. Mike aveva affermato sui social: “Suona il pianoforte, cosa non scontata. Nessun altro ha le sue capacità e la sua sensibilità. Spero per lui faccia un bel viaggio fuori dal talent. Tu canta, chi ti capirà verrà ai tuoi concerti. Un po’ mi rivedo in te“. 

Il finalista di Amici 20 Aka7even ha voluto dimostrare, a sua volta, il suo supporto a Michele condividendo un messaggio molto toccante su Instagram (CLICCA QUI PER VEDERE LA STORY—> Story di Instagram): “Le parole di una persona sensibile tanto quanto me, di un essere bello e puro con una passione molto grande. Ho ancora voglia di ascoltarti e di essere un tuo fan come ai vecchi tempi. Non mollare, fallo per noi“.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *