tragedia-al-parco-acquatico-aquafarm,-muore-bambino-di-12-anni

Tragedia al parco acquatico Aquafarm, muore bambino di 12 anni

Si è verifica una tragedia al parco acquatico di Aquafarm. Un bambino di 12 anni ha perso la vita.

Parco acquatico
Parco acquatico (Foto pexels) – YESLIFE.IT

Una giornata spensierata trasformatasi in un incubo. Questo il tragico epilogo che ha coinvolto una famiglia di Pompei che stamattina, 30 luglio, si è reca presso il parco acquatico di Aquafarm di Battipaglia (in provincia di Salerno).

Tra i suoi membri presente anche un bambino di 12 anni che mentre si stava divertendo tra le attrazioni del parco ha perso la vita. Non è chiaro se abbia avuto un malore oppure abbia urtato contro uno scivolo. Il piccolo si è accasciato al suolo all’improvviso, poi la tragedia.

Al parco acquatico Aquafarm: 12enne perde la vita

Stava vivendo una giornata nel segno del divertimento quando le cose hanno preso una piega inaspettata, sfociando in una tragedia. Questa la triste storia di un bambino di soli 12 anni che ha perso la vita mente si trovava con la sua famiglia presso il parco acquatico Aquafarm.

Parco acquatico: tragedia
cquatico (Foto pexels) – YESLIFE.IT

Accasciatosi per terra, i soccorsi sono intervenuti nell’immediato, ma per lui non c’è stato nulla da fare: ormai era troppo tardi.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia per chiarire la dinamica dell’incidente.

Parco acquatico Aquafarm: dal divertimento all’incubo

Il parco dove si è consumata la tragedia è molto conosciuto. Situato in provincia di Salerno – presso Battipaglia – è caratterizzato da giostre poste su canali d’acqua, piscine di ogni tipo, acquascivoli nonché intrattenimento dal vivo e punti ristoro.

Parco acquatico: tragedia
Ambulanza (Foto pexels) – YESLIFE.IT

Un luogo animato da famiglie, visto anche il periodo estivo: si tratta di una meta molto ambito per staccare la spina e passare ore spensierate tra le sue attrazione.

Con questo spirito una famiglia di Pompei si è recata presso il parco: da una giornata all’insegna della condivisione e dell’entusiasmo è poi accaduto il peggio vedendo il 12enne del gruppo morire sotto gli occhi di tutti, compresi i soccorritori che non hanno potuto fare nulla per salvarlo.

Il 12enne si è accasciato ed è morto, prima si era lanciato da uno scivolo

Prima di cadere al suolo, il bambino si era lanciato da uno scivolo. Subito dopo aveva percepito un malore. Sul posto gli agenti stanno indagando sulle ragioni del decesso: si stanno visionando i filmati delle telecamere di sicurezza per capire quanto accaduto. Intanto sono state fermate le attività del parco e lo scivolo in questione è stato sequestrato.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.