trovato-il-corpo-di-mattia-in-un-campo-vicino-al-fiume-nevola

Trovato il corpo di Mattia in un campo vicino al fiume Nevola

Trovato il corpo di Mattia in un campo vicino al fiume Nevola

Trovato nel pomeriggio, nella zona di Trecastelli, lungo il corso del torrente Nevola, il corpo senza vita di Mattia. A dare l’allarme il proprietario del terreno. Il campo è adiacente al fiume Nevola. I resti sono in avanzato stato di decomposizione. Per l’identificazione saranno necessari autopsia ed esame del Dna, che la Procura avrebbe già disposto.

“Ciao Mattia. L’abbraccio di una intera comunità alla mamma, al babbo, ai famigliari. Una comunità che in questo momento piange assieme a voi. Ora potrai giocare in cielo, assieme agli altri angeli come te e vegliare su di noi”. Lo scrive, in un post su Fb, il sindaco di San Lorenzo in Campo (Pesaro Urbino), Davide Dellonti, esprimendo il cordoglio della comunità alla famiglia del piccolo Mattia, il bambino morto nell’alluvione che ha colpito le Marche e il cui corpo è stato ritrovato oggi.

Anche la Sardegna piange per la tragedia che ha colpito le Marche. Nell’Isola c’era molta apprensione per la scomparsa del piccolo Mattia che la furia dell’acqua ha strappato dalle braccia della madre Silvia Mereu, originaria di Urzulei (Nuoro). La notizia del ritrovamento del bimbo ha subito raggiunto la terra dei suoi avi e il Comune di Urzulei è in lutto.

“Oggi è una giornata triste per il nostro paese. Abbiamo purtroppo ricevuto la notizia del ritrovamento del corpicino senza vita di Mattia – si legge nella pagina Facebook dell’amministrazione comunale -. La comunità di Urzulei si unisce al dolore della mamma Silvia, del babbo Tiziano, dei familiari tutti e abbraccia la comunità di San Lorenzo in Campo in questo tragico momento. Addio piccolo Mattia, possa la tua anima riposare in pace”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.