two-per-two,-la-prima-edizione-del-festival-dedicato-al-duo-tocca-anche-assisi

Two per Two, la prima edizione del festival dedicato al duo tocca anche Assisi


“Ipotesi sull’amore” è il tema della prima edizione di Two per Two festival dedicato al Duo, non solo in quanto organico musicale e teatrale, ma soprattutto come formula di dialogo tra diversità, che possono così far risaltare la reciproca complessità espressiva e di contenuto. “Con l’esperienza della pandemia abbiamo riscoperto l’importanza del nostro territorio, delle piccole cose, così i nostri appuntamenti saranno in piccoli spazi da ritrovare, in un dialogo fra il luogo e gli artisti che mette in risalto il fascino dei primi, la bellezza dell’arte, della cultura, della creatività”, spiega il direttore artistico, Francesca Tuscano.

In un percorso di sette incontri, in Two per Two si alterneranno musicisti provenienti dal jazz, dalla musica contemporanea e antica, il teatro per bambini ed il recital di poesia e musica, gli incontri letterari sempre dedicati all‘ipotesi sull’amore. Un’altra caratteristica di questa edizione è la scelta dei migliori artisti e autori umbri, o che hanno scelto l’Umbria come loro residenza, creando rapporti di collaborazione e scambio con artisti e autori affermati a livello nazionale e internazionale, degli artisti coinvolti nel progetto, 7 su 14 sono umbri o residenti in Umbria. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.

I concerti si svolgeranno ad Assisi, nel Piccolo Teatro degli Instabili. Il 5 giugno si inaugurerà il festival con il concerto di Cristina Zavalloni e Manuel Magrini; il 12 giugno Patrizia Bovi con Ramberto Ciammarughi ed il 24 giugno Mafalda Minnozzi con Paul Ricci. Le performance teatrali si svolgeranno presso lo spazio del Micro Teatro Terra Marique di Perugia. La distruzione dell’amore, di e con Anna Segre (voce recitante) e Miriam Fornari (pianista e cantante jazz), è una performance costruita su testi di poesia erotica e d’amore di Anna Segre, con il controcanto di musiche originali, e standard della tradizione pop e jazz.

Un soldatino, di e con Claudio Massimo Paternò e Ingrid Monacelli, tratto dalla fiaba di Andersen, è uno spettacolo teatrale pensato per i bambini dai 4 ai 10 anni, che fa riflettere i più piccoli sulla tragedia dell’emigrazione attraverso la rivisitazione della storia dell’amore del soldatino per la sua ballerina. Gli incontri letterari di Two per Two, che si svolgeranno presso il Museo del Vetro di Piegaro, vedranno la partecipazione di quattro autori, che dialogheranno sul tema dell’amore. Francesco Cicconetti e Piero Pieri, partendo dai loro romanzi dedicati all’amore, si confronteranno con l’idea di amore e autobiografia. Amleto De Silva e Daniele Sepe dialogheranno sull’amore in chiave dissacrante, parlando di letteratura, cinema, musica.

L’articolo Two per Two, la prima edizione del festival dedicato al duo tocca anche Assisi proviene da Assisi News.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.