vacanze-sicure,-a-bevagna-e-citta-di-castello,-la-polizia-tra-la-gente

Vacanze Sicure, a Bevagna e Città di Castello, la polizia tra la gente

Vacanze Sicure, a Bevagna e Città di Castello, la polizia tra la gente

Vacanze Sicure, a Bevagna e Città di Castello, la polizia tra la gente

La campagna di prevenzione contro i furti in abitazione e le truffe agli anziani, promossa dalla Questura di Perugia, ha fatto tappa venerdì a Bevagna e a Città di Castello. I funzionari dei Commissariati di Foligno e Città di Castello hanno presentato e consegnato ai cittadini il vademecum “Vacanze Sicure”, realizzato dalla Questura di Perugia in vista dell’esodo per le vacanze estive, in cui vengono forniti alcuni utili consigli ai cittadini da osservare per non rimanere vittime di spiacevoli episodi.

A Bevagna, l’incontro si è tenuto presso l’Auditorium S. Maria Laurenzia, dove oltre al ad un nutrito gruppo di cittadini, erano presenti anche il Dirigente del Commissariato di Foligno, Adriano Felici, il Sindaco, Annarita Falsascappa, il Presidente del Consiglio comunale, Schiarea Lorenzo, e un rappresentante della Polizia Locale.

A Città di Castello, invece, si è tenuto nell’area verde di San Secondo, alla presenza del Vice Dirigente del Commissariato, Dario Lemmi, e del Consigliere comunale Alessandra Forini, presidente della commissione comunale Affari istituzionali del comune.

Numerosi sono stati i cittadini che hanno preso parte all’iniziativa, chiedendo informazioni e ritirando il vademecum, a riprova dell’interesse per la tematica affrontata.

Durante l’incontro sono state, inoltre, molteplici le testimonianze da parte dei cittadini che hanno apprezzato l’iniziativa della Questura, dimostrando un alto sentimento di fiducia nella Polizia di Stato che ogni giorno è presente tra la gente.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.