vaccino-covid,-pfizer-e-biontech:-“bene-ok-ema,-vaccinazione-12-15-anni-fondamentare-per-riaprire-le-scuole”

Vaccino Covid, Pfizer e BioNTech: “Bene ok Ema, vaccinazione 12-15 anni fondamentare per riaprire le scuole”

Esprimono soddisfazione Pfizer e BioNTech per il via libera Ue al loro vaccino anti-Covid nella fascia 12-15 anni, arrivato sulla base dell’opinione positiva espressa dal comitato Chmp dell’Agenzia europea del farmaco Ema.

“È un’altra pietra miliare nel nostro sforzo collettivo per ampliare i programmi di vaccinazione a quante più persone possibile”, ha commentato in una nota Ugur Sahin, Ceo e co-fondatore della tedesca BioNTech. “Rendere disponibili i vaccini agli adolescenti – ha sottolineato – aiuterà a riaprire le scuole e a sostenere il ritorno a una vita quotidiana normale”.

L’estensione dell’indicazione ai ragazzi di questa età è valida in tutti i 27 Stati membri dell’Ue, ognuno dei quali deciderà se e quando cominciare con le inoculazioni.

L’apertura della campagna vaccinale italiana anche ai 12-15enni, per esempio, è attesa il 3 giugno. Il vaccino Comirnaty è stato il primo a ricevere l’autorizzazione nell’Ue e il primo ad aver ottenuto l’estensione agli adolescenti, ricordano le due aziende.

“Questo è un momento significativo per adolescenti, genitori e intere famiglie che cercano protezione da questo virus e un ritorno alla normalità”, ha affermato Albert Bourla, presidente e Ceo dell’americana Pfizer.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *