versace,-in-vendita-la-sua-villa-a-manhattan:-il-prezzo-e-stellare

Versace, in vendita la sua villa a Manhattan: il prezzo è stellare

La residenza extra lusso di Gianni Versace viene messa in vendita ad un prezzo stellare, si tratta di un edificio incredibile con 6 piani nel cuore di New York. 

Che cosa ne direste di svegliarvi una mattina in una villa extra lusso tappezzata di decorazioni barocche nel cuore della moda? Da oggi potrete pensarci, perché la residenza storica di Gianni Versace è stata messa in vendita. Si tratta di un edificio di 6 piani che si estende 1500 mq nel cuore di New York, a Manhattan. Il suo valore però, oltre quello materiale è sicuramente che si tratta del luogo in cui un genio assoluto ha riprodotto il suo mondo.

Gianni Versace modelle
ANSA Foto

La villa è ovviamente una maestosa produzione di estro del grande maestro del fashion scomparso nel 1997, assassinato con due colpi di pistola sulle scale della sua residenza di Miami. Si apre dunque la possibilità di vivere all’interno di un vero gioiello, costellato dal gusto particolare e unico del designer.

Il suo stile si ritrova nei primi 4 piani, che esprimono tutto l’estro del maestro tra dipinti e mosaici che rispecchiano il barocco tanto amato da Versace. Sugli ultimi due piani invece, ci si immerge in uno stile più folle e leggero, con grande spazio dedicato alla suite padronale, ad un teatro multimediale e ad una sala giochi. Il tutto si conclude con un incredibile terrazzo che si affaccia sulla Fifth Avenue e Madison.

Il costo folle della residenza griffata, da chi era stata acquistata

Versace casa NY
Versace, la villa di NY (screenshot Youtube)

Dopo avervi fatto sognare un po’ è il momento di passare ai numeri. La residenza in cui ha vissuto Gianni Versace è stata messa in vendita al costo di 70 milioni di dollari. L’immobile della Upper east side di Manhattan venne acquistato dallo stilista nel 1995 per la cifra di 7,5 milioni di dollari, ma fu lui ovviamente a curarne tutti i dettagli, l’arredamento e il design interno per renderla quello che è oggi.

In realtà però, la dimora del re della moda era già stata acquistata da qualcuno dopo la sua scomparsa. Nel 2005 la villa Versace è passata nelle mani del manager svedese Thomas Sandell e della moglie al costo di 30 milioni di dollari. Sono proprio loro due dunque gli attuali proprietari e, da quanto noto, hanno cercato di lasciare intatto l’edificio.

I primi quattro pianti infatti, non sarebbero stati toccati rispetto all’originale, mentre nel quinto e nel sesto piano i proprietari avrebbero effettuato dei lavori di restauro senza mai però intaccare l’arte di Versace, come loro stessi hanno dichiarato tempo fa al Journal.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *