will-smith-ritorna-a-parlare-dello-schiaffo-a-chris-rock

Will Smith ritorna a parlare dello schiaffo a Chris Rock

Era lo scorso 27 marzo quando Will Smith saliva sul palco per dare uno schiaffo al comico Chris Rock durante la notte degli Oscar, un gesto che l’attore pagherà molto caro tanto costargli un allontanamento di 10 anni dall’Academy.

L’attore è tornato sui social a parlare del gesto. In quest’occasione si è detto pentito per ciò che ha fatto. Ha dichiarato di aver provato a contattare Rock, ma purtroppo senza successo: “Ho cercato di contattare Chris, ma lui non è pronto a parlare con me”.

Will Smith si pente dello schiaffo a Chris Rock

Quella per Smith fu una notte amara: l’attore vinse anche l’Oscar come migliore attore protagonista per il film “King Richard – Una famiglia vincente”.

Da allora ha confessato di aver lavorato molto su se stesso: “Negli ultimi mesi ho riflettuto molto e ho lavorato molto sul personale”. Si è quindi scusato: “Ho contattato Chris ma il messaggio che ho ricevuto in risposta è che non è pronto a parlare e quando lo sarà, si metterà in contatto con me. Quindi ti dirò Chris, mi scuso con te. Il mio comportamento è stato inaccettabile, sono qui ogni volta che vorrai, quando sei pronto a parlare”.

“Nessuna parte di me pensa che quello sia il modo giusto di comportarsi”

Nel video gli è stato chiesto se la moglie Jada gli avesse detto di fare qualcosa in merito all’offesa ricevuta: “No. Non l’ha fatto”. Infine ha aggiunto: Non proverò a disfare tutto questo ora, ma posso dirti che non c’è stata una parte di me che ha pensato che fosse il modo giusto di comportarsi in quel momento”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Will Smith (@willsmith)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.